fbpx

Come creare e utilizzare i set in Tableau Desktop

Stai analizzando dei dati e vorresti focalizzare la tua attenzione solo su una parte dei record che rispettano una condizione dinamica? Oppure vuoi scoprire quanti dei clienti che hanno comprato da te l’anno passato hanno effettuato acquisti anche quest’anno? Per rispondere a queste domande e molto altro ancora, puoi utilizzare i set presenti in Tableau Desktop.

Questo strumento consente di effettuare paragoni tra diversi subset di dati basandosi su una condizione dinamica (per esempio condizioni di performance come “I migliori 10” oppure condizioni temporali tra due date specifiche).

In questo articolo vedremo insieme come creare un set in Tableau Desktop, utilizzando alcuni esempi presenti nelle visualizzazioni e nelle dashboard di Tableau.

Creare un set in Tableau Desktop

  1. Nel Data Pane, clicchiamo con il tasto destro sulla dimensione in cui vogliamo applicare il subset e scegliamo “Create > Set”

set in tableau desktop

  1. Nella finestra di dialogo che si aprirà potremo configurare il set utilizzando le diverse opzioni offerte dalle tre schede di riferimento: General, Condition e Top. La scheda “General” permette di selezionare uno o più valori che saranno considerati nella creazione del set.

set in tableau desktop

Qui potremo selezionare gli elementi che vogliamo includere, o escludere, dal set; selezionando l’opzione “Use All”, per esempio, il set includerà tutti i membri della dimensione scelta e, qualora vengano aggiunti o tolti elementi, il set si aggiornerà automaticamente.

Ipotizziamo ora che, al posto di selezionare gli elementi in base a un nostro criterio, desideriamo che il set includa o escluda i membri in base a una condizione e che questa si adatti al variare dei dati.

Per questo possiamo utilizzare la scheda “Condition”:

set in tableau desktop

In questo caso possiamo scegliere se impostare il nostro criterio operando sull’opzione “By field” e quindi impostando delle discriminanti riguardo a un campo, anche non presente nella visualizzazione su cui stiamo lavorando, oppure su “By formula” che, come suggerisce la dicitura, ci permetterà di impostare una formula più complessa e varia.

Infine per ottenere i migliori o i peggiori della dimensione che stiamo usando secondo un criterio, Tableau Desktop ci offre anche la scheda “Top”.

set in tableau desktop

In questo caso le condizioni che possiamo andare a impostare possono essere definite “di limite”; potremo cioè ottenere, sempre e in modo dinamico al variare dei dati, i migliori o peggiori performer.
Anche in questo caso le condizioni possono essere impostate attraverso le sezioni “By field” e “By formula”.

  1. Quando avremo finito di impostare il criterio con cui vorremmo che i membri vengano contemplati o esclusi dal set, potremo cliccare su “OK” per completarne la creazione e ritrovare il nuovo elemento nel Data pane, più precisamente nella nuova sezione dedicata ai set.set in tableau desktop

Tutti i set creati saranno indicati dall’icona Come creare e utilizzare i set in Tableau Desktop.

Tableau Desktop ha previsto icone che rendono ancora più immediata l’interfaccia utente: se vuoi saperne di più, ne abbiamo già parlato qui.

Dopo aver visto come vengono creati i set dinamici, potremmo avere la necessità di creare un “fixed set”, cioè un set fisso.

In questo caso gli elementi che fanno parte del set rimarranno i medesimi anche al variare dei dati sottostanti: la condizione che definirà l’appartenenza potrà così basarsi su una singola dimensione (o anche su più di una, se necessario).

set in tableau desktop

Per procedere occorre selezionare gli elementi che si vogliono considerare e cliccare sull’icona del set nella finestra che si apre; un altro metodo ugualmente valido è quello di cliccare con il tasto destro su uno dei marks selezionati e poi scegliere “Crea Set”.  Dopo aver impostato il nome del set cliccheremo “OK” e il nuovo elemento sarà pronto per essere utilizzato.

Nella finestra in cui possiamo impostare il nome potremo scegliere anche se gli elementi selezionati saranno quelli da includere oppure da escludere.

Se abbiamo creato un set e vogliamo aggiungere o togliere degli elementi, gli step da seguire sono semplici:

1)  selezionare, come esposto poco sopra, i mark che vogliamo aggiungere o sottrarre al set;

2)  a questo punto, potremo cliccare l’icona del set nel tooltip che viene visualizzato, così da trovare l’opzione per aggiungere l’elemento al set, “Add to”, o rimuoverlo, “Remove from”.

 

Come creare e utilizzare i set in Tableau Desktop

Come utilizzare i set nelle visualizzazioni di Tableau

Una volta creato un set, la nuova categoria potrà essere trovata nel Data pane sotto la voce “Set”. Per aggiungere l’elemento alla visualizzazione sarà sufficiente trascinarlo con il mouse; attenzione però a scegliere correttamente se vuoi che vengano mostrati i membri del set o se vuoi invece aggregare gli elementi in due categorie In/Out.

Allo stesso modo, potrai utilizzare i tuoi nuovi set per crearne un terzo combinato. Vediamo insieme come procedere qui di seguito:

Ora che sei in grado di creare e utilizzare diversi tipi di set in Tableau Desktop, ti sarà possibile combinare questo potente strumento con altre features di Tableau per scoprire nuovi interessanti utilizzi (ad esempio i parametri o le Set action, con cui potrai creare una Drill Down Map come abbiamo imparato a fare nei nostri precedenti articoli).

Se ti è piaciuto questo approfondimento sui Set in Tableau continua a seguirci sui nostri social LinkedIn e Facebook per rimanere aggiornato. Se invece hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a scriverci a info@visualitics.it.

Iscriviti alla
newsletter



Vi informiamo inoltre che i Vostri dati anagrafici saranno trattati solo ed esclusivamente da Visualitics srl o da soggetti espressamene incaricati per l’esecuzione di alcuni dei servizi richiesti e non verranno ceduti a terzi senza un Vostro previo consenso in osservanza Reg.to UE 2016/679.

© 2017 by Visualitics srl - P.IVA 11490480016 - REA: TO-1217259 - Cap. soc. € 10.000 i.v. - info@pec.visualitics.it