fbpx

Parametri dinamici Tableau 2020.1

Qualche settimana fa vi avevamo parlato dell’uscita di Tableau 2020.1, l’ultima versione del software leader nel mondo della Business Intelligence. Per chi ancora non lo sapesse, i parametri sono valori dinamici che permettono di aggiungere una grande interattività ai lavori su Tableau. Possono essere usati nei campi calcolati, nei filtri, nelle reference line, insomma: in tanti modi diversi.

Una delle novità più interessanti è senz’altro quella dei parametri dinamici. A differenza dei vecchi parametri (non ricordate male, avevamo già visto qualche caso d’uso qui), questi sono configurati per aggiornare automaticamente i propri valori all’apertura del workbook, senza bisogno di ripubblicare la cartella di lavoro a ogni cambiamento dei dati.

I parametri dinamici sono stati a lungo il punto più richiesto dalla community di Tableau. Ora, a partire dalla versione 2020.1, gli analisti Tableau possono risparmiare tempo ed energie, lasciando che i parametri creati si aggiornino in automatico quando viene aperto il workbook.

Con l’introduzione di questa nuova feature è cambiata anche l’interfaccia di configurazione dei parametri, che permette ora di configurare il Current Value predefinito e la lista di valori inseribili nel parametro.

Prima di mostrare qualche esempio di utilizzo dei parametri, vediamo come crearne uno e quali sono le sue caratteristiche.

Creare un parametro su Tableau

Dal Data Pane, fai click sul menu More Options e poi su Create Parameter.

 

Parametri dinamici Tableau 2020.1

 

Si aprirà una finestra che permetterà di configurare il parametro in più modi:

Parametri dinamici Tableau 2020.1

  1. Scegliendo un nome per il parametro
  2. Assegnando al parametro un tipo di dato. Possiamo scegliere tra:
    • Float
    • Integer
    • String
    • Boolean
    • Date
    • Date & time
  3. Specificando il Current Value, ovvero il valore predefinito da visualizzare nel parametro. A partire dalla versione 2020.1 i parametri dinamici permettono di utilizzare il valore più recente, configurandolo in un passaggio successivo
  4. Scegliendo un valore da visualizzare all’apertura del workbook
  5. Specificando il formato in cui i valori del parametro verranno visualizzati nell’interfaccia di controllo. La scelta varia a seconda del tipo di dato
  6. Scegliendo dei valori permessi all’interno del parametro tra:

parametri dinamici tableau

 

parametri dinamici tableau

Fatto questo, clicca su Ok e il parametro creato verrà aggiunto nella sezione Parametri, nella parte inferiore del Data Pane. Una volta creato il parametro posso fare click col tasto destro ed esporre l’interfaccia grafica con Show Parameter Control.

Parametri dinamici Tableau 2020.1

La creazione di un parametro è in realtà solo il primo passaggio per farlo funzionare. Possiamo considerare un parametro come un interruttore, che ha bisogno della corrente elettrica per farlo funzionare; di seguito vi presentiamo qualche esempio su come utilizzare i parametri per migliorare le vostre dashboard!

 

Per avere più informazioni su tutti i vantaggi del passare alla nuova versione, visita la pagina ufficiale Tableau, continua a seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social Facebook e LinkedIn. Se hai domande, invece, contattaci all’indirizzo info@visualitics.it .

Iscriviti alla
newsletter



Vi informiamo inoltre che i Vostri dati anagrafici saranno trattati solo ed esclusivamente da Visualitics srl o da soggetti espressamene incaricati per l’esecuzione di alcuni dei servizi richiesti e non verranno ceduti a terzi senza un Vostro previo consenso in osservanza Reg.to UE 2016/679.

© 2017 by Visualitics srl - P.IVA 11490480016 - REA: TO-1217259 - Cap. soc. € 10.000 i.v. - info@pec.visualitics.it