fbpx

Big Data Marketing: caro cliente non hai segreti

I Big Data sono i protagonisti del presente e del futuro. Possono addirittura essere definiti la rivoluzione del marketing. A livello tecnico non ci sono limitazioni, la tecnologia ormai ha fatto molti passi da gigante. Il problema sono le aziende, o meglio, le aziende italiane. Purtroppo il potere del Big Data Marketing non è stato ancora percepito nel Bel Paese. Non da tutti per lo meno. Sono davvero poche le imprese italiane che puntano sulla Business Intelligence, ma queste poche ne stanno già traendo i risultati! Eppure, i Big Data hanno un grande potenziale, soprattutto se sfruttati nell’ambito del marketing.

Il Big Data Marketing è presente

Le nostre azioni, le nostre scelte, la nostra quotidianità sono ormai una macchina che produce dati senza sosta. Basti pensare alle celle telefoniche agganciate ogni giorno. Veri e propri indicatori della nostra vita. “Spie” che conoscono i luoghi che frequentiamo, gli orari che seguiamo, le abitudini che abbiamo. Non solo nello spazio, ma anche a livello temporale: giorno, notte, giorno festivo o feriale. Strumenti che sanno perfettamente qual è casa e qual è ufficio; quale tragitto preferiamo tra tangenziale, autostrada, provinciale, città o periferia. E poi ci sono le “spie senior”, quelle che conoscono la nostra vita privata meglio della zia. Facebook conosce nome e cognome di sorelle, fratelli, amici più stretti, persone con cui non vogliamo avere a che fare e che finiscono in una lista di utenti bloccati. Spotify sa alla perfezione quali sono le nostre canzoni preferite, Netflix i nostri film e serie tv. Amazon addirittura sa cosa compriamo, quanto spendiamo, se facciamo regali, se prediligiamo prodotti elettronici di ultima generazione oppure no, se a casa abbiamo coordinato bianco o rosso in cucina.

E non importa se siamo internet dipendenti o restii al mondo digitale. Chiunque ha nel portafoglio almeno una fidelity card. Ed è così che possiamo mentire ai nostri cari sulla tavoletta di cioccolato o sulla scatola di gelato mangiate di nascosto, ma non alla macchina che analizza i nostri dati. Eh sì, essa parla con i Big Data, non a parole. Sa se siamo single o abbiamo una famiglia, conosce la fascia d’età dei nostri figli, può elencare a memoria tutte le nostre marche preferite.
Neanche il nostro stato patrimoniale è un segreto grazie ai Big Data delle banche. E che dire delle informazioni sul nostro modo di guidare?! Assicurazione, punti sulla patente, infrazioni,… Sul lavoro siamo puntuali o ritardatari? Un cartellino svela questo e tanto altro!

Il nostro identikit completo forse non lo si può ancora stilare con due o tre click, ma già incrociando alcuni di questi dati, si riesce a comprendere e descrivere una persona. O meglio, un cliente. Ecco, il Big Data Marketing in realtà è già presente.

Il potenziale nascosto del Big Data Marketing

Abbiamo detto che realisticamente parlando è impossibile che un solo ente abbia a disposizione tutte le informazioni sopra citate. Quindi, i dati non possono essere sfruttati in toto. Il mondo orwelliano del grande fratello (per fortuna!) è ancora utopia! La quantità di dati a disposizione è comunque ampia e accessibile a qualunque impresa. Informazioni sui competitor (dimensioni, prezzi, fatturato) e  sul database clienti (età, sesso, località, preferenze di acquisto) sono facilmente reperibili. Ancor di più se si tratta di traffico sul sito web, ricerche dei motori di ricerca, campagne pubblicitarie online, transazioni, conversioni,…

Ecco, tutto questo si può riassumere in 3 parole: Big Data Marketing. Dati e informazioni che consentono di progettare e realizzare attività mirate all’utente, al target di riferimento, non più in modo generico alle marketing personas, ma direttamente agli individui.

Caro consumatore il Big Data Marketing si prende cura di te

Proprio così. Grazie alle numerose, precise e accurate informazioni che il Big Data Marketing sfrutta ogni giorno, il consumatore non è più uno dei tanti, ma è unico. Egli vive esperienze di acquisto personalizzato, riceve promozioni mirate, consigli, offerte e servizi solo per lui. Creati su misura sulla sua persona. Sono le aziende che possono addirittura anticipare i bisogni dei consumatori!

Tableau interroga i dati

Grazie a Tableau e alle funzionalità che vengono implementate in modo continuo come Ask Data, è possibile interrogare tutti i dati per mezzo del linguaggio naturale!

Iscriviti alla
newsletter



Vi informiamo inoltre che i Vostri dati anagrafici saranno trattati solo ed esclusivamente da Visualitics srl o da soggetti espressamene incaricati per l’esecuzione di alcuni dei servizi richiesti e non verranno ceduti a terzi senza un Vostro previo consenso in osservanza Reg.to UE 2016/679.

© 2017 by Visualitics srl - P.IVA 11490480016 - REA: TO-1217259 - Cap. soc. € 10.000 i.v. - info@pec.visualitics.it