Data visualization

Clean Cities: come si posizionano le città italiane?

Ieri è stato reso disponibile il Rapporto della campagna Clean Cities che ha classificato 36 città in 16 Paesi europei in base alla qualità dell’aria e mobilità urbana.

Cos’è la campagna Clean Cities?

La campagna Clean Cities è una coalizione europea di ONG e organizzazioni che mira a incoraggiare le città a passare alla mobilità a emissioni zero entro il 2030. La campagna sostiene la mobilità attiva, condivisa ed elettrica per un futuro urbano più vivibile e sostenibile, che richiede anche un graduale smantellamento dei veicoli inquinanti entro un decennio. Tra i partner italiani che sostengono questa campagna è presente anche Legambiente.

Come è stata misurata la sostenibilità?

Il City Ranking ha classificato queste città in base a 5 fattori:

  1. Spazio urbano: Punteggio basato sulle lunghezze dei percorsi pedonali separati e di tutte le piste ciclabili rispetto alla lunghezza totale della rete stradale cittadina, nonché sulla media dell’indice di congestione del traffico su 3 anni;
  2. Strade sicure: Punteggio basato sul numero di vittime di pedoni e ciclisti in tre anni rispetto alla popolazione della città;
  3. Accessibilità ai trasporti pubblici “green”: Punteggio basato sulla convenienza e accessibilità del trasporto pubblico e sull’accesso alle stazioni di ricarica per veicoli elettrici pubblici e semi-pubblici;
  4. Politiche adottate: Punteggio basato sul fatto che siano in atto o pianificate zone a zero/basse emissioni, se sia prevista l’eliminazione graduale delle vendite di auto inquinanti e se esistano bike/car sharing e biglietti/app integrati per il trasporto pubblico;
  5. Qualità dell’aria: Punteggio basato sulle concentrazioni medie annuali di 3 anni e sulle tendenze di NO2, PM10 e PM2,5 su 5 anni, con una maggiore attenzione alle stazioni di traffico.

 

Ma come si saranno classificate le città italiane che sono state testate?

Purtroppo le quattro città italiane analizzate sono tutte nella parte bassa della classifica: Milano, la miglior posizionata tra le italiane, è solo al 20esimo posto; Torino al 23esimo; Roma al 32esimo; e Napoli ultima in classifica, al 36esimo posto. Il primo posto è stato conquistato da Oslo, seguita da Amsterdam ed Helsinki.


Per il rapporto completo visita https://cleancitiescampaign.org/city-ranking/

Hai letto gli altri articoli sulla data visualization con Tableau? Puoi recuperarli qui!

Iscriviti alla newsletter

Per restare informato sulle novità Tableau e Alteryx, sui nostri prodotti e servizi e sugli eventi Visualitics in programma, iscriviti alla nostra newsletter; potrai scegliere la tipologia di invio che preferisci e disiscriverti in qualsiasi momento!

Quali aggiornamenti vuoi ricevere?