Data visualization

Marketing dashboard in Tableau: qualche consiglio

Tableau è uno strumento assolutamente polivalente, che può essere utilizzato per gestire tantissime esigenze differenti. Lo abbiamo visto all’opera in alcune situazioni specifiche, come quelle riportate nella nostra sezione “Customer Stories”: tutti i vertical possono ottenere indiscutibili vantaggi dalla creazione di una dashboard che tenga conto dei KPI giusti per un’analisi affidabile e completa.

Nel caso in cui ci si occupi di marketing, vale lo stesso principio: immagina di avere enormi moli di dati provenienti da campagne, clienti differenti, siti da analizzare e di avere a disposizione uno strumento come Tableau per la creazione di una dashboard di reportistica puntuale e comprensiva di tutte le potenziali varianti del tuo lavoro. Non sarebbe molto più semplice?

Ad esempio, potresti avere necessità di capire come procedono i tuoi investimenti in campo DEM (Direct Email Marketing); quanti aprono le tue newsletter? C’è un significativo bounce rate tra i tuoi contatti, oppure quasi tutti i tuoi contenuti raggiungono il giusto destinatario?

 

marketing dashboard tableau

 

Con una dashboard come questa, potrai avere facilmente sott’occhio una panoramica dei parametri più significativi, ma potrai anche scendere più nel dettaglio nel caso in cui dovessi scoprire trend di crescita (o decrescita), stagionalità delle tematiche da affrontare, e molto altro ancora. Ricorda che non c’è limite a quello che puoi visualizzare: sta a te decidere quali sono le metriche di tuo interesse e il modo più giusto per rappresentarle in una dashboard.

Noi vogliamo darti qualche ulteriore suggerimento, riportando qui quelle che per Tableau sono le quattro caratteristiche principali per costruire un’ottima dashboard di marketing (sul tema, avevamo anche già scritto un articolo che potrebbe tornarti utile).

 

4 consigli per le tue visualizzazioni

  • Scegli le giuste metriche di marketing da analizzare: Una dashboard che funziona è una dashboard che contiene delle metriche funzionali al raggiungimento di un obiettivo strategico. Per definirle, devi capire quali sono gli obiettivi da porti e i fattori critici a cui fare attenzione; in questo, ti verrà in aiuto uno studio approfondito del tuo business. Solo quando avrai ben chiaro quello che vuoi misurare potrai costruire una visualizzazione che comprenda tutti i punti di tuo interesse, che siano la risposta alla domanda “Quante persone sono state raggiunte dal mio messaggio?” o il ROI di una campagna Adwords.

 

  • Rendi le dashboard più comprensibili, grazie alle best practices della data visualization: Una dashboard chiara e leggibile è uno dei requisiti fondamentali per permettere ad un utente di interpretare rapidamente i contenuti e ottenere le giuste risposte. Nel processo di costruzione di una dashboard di marketing è fondamentale pensare dal punto di vista di un’analista, che deve distinguere i dati rilevanti e le viste più adeguate per comunicarli. Seguendo i principi base e alcune best practices della data visualization, otterrai visualizzazioni comprensibili, funzionali e anche – perché no! – esteticamente impeccabili.

 

  • Massimizza l’effetto delle dashboard rendendole più accessibili anche ad altri ruoli aziendali: In base agli utilizzatori finali della tua dashboard, potrebbe essere necessario rendere le informazioni e le visualizzazioni da esse create accessibili anche a terzi. Tableau mette a disposizione tantissime modalità per condividere il lavoro con gli altri, come ad esempio Tableau Server/Online. Controlla sempre che sia possibile per gli altri raggiungere le tue analisi nel modo più pratico ed immediato possibile; potresti aver bisogno della loro collaborazione!

 

  • Combina i dati provenienti dalle tue diverse attività di marketing in un cruscotto unico per ottenere un’analisi completa: Il lavoro di chi si occupa di marketing è spesso caratterizzato da un gran numero di compiti differenti. A seconda dell’azienda, ci potrebbe essere la necessità di valutare il rendimento di un sito Internet, magari attraverso Google Analytics, di tenere d’occhio i risultati di campagne social (Facebook, LinkedIn, Google Ads), di prendere decisioni sulla strategia SEO in base alla keyword research, e tanti altri task che spesso portano via tempo e risorse. Costruire una dashboard di marketing efficiente significa essere in grado di combinare tutti i dati in un unico cruscotto, diviso in visualizzazioni differenti per tematiche e navigabile in base alle necessità specifiche.

 

(Fonte: https://www.tableau.com/it-it/learn/webinars/marketing-dashboards-dos-and-donts?ssologin=true)

 

Insomma, la vita di un marketer non è semplice, ma Tableau può renderla sicuramente molto più facile! Restate sintonizzati sui nostri canali LinkedIn, Facebook e Twitter (@visualitics_) per scoprire come anche altri vertical possono essere supportati dalle enormi potenzialità di Tableau.

Iscriviti alla newsletter

Per restare informato sulle novità Tableau e Alteryx, sui nostri prodotti e servizi e sugli eventi Visualitics in programma, iscriviti alla nostra newsletter; potrai scegliere la tipologia di invio che preferisci e disiscriverti in qualsiasi momento!

Quali aggiornamenti vuoi ricevere?