Data visualization

D’Amore e di Lotta: Visualitics per il Torino Pride 2024

Oggi vogliamo raccontarvi un’iniziativa che abbiamo seguito negli ultimi mesi e che ci rende estremamente orgogliosi: la realizzazione della mappa ufficiale del Torino Pride 2024!

Il sostegno alle cause sociali è uno dei pilastri fondamentali di Visualitics. Partecipare attivamente a queste iniziative rafforza il nostro impegno verso l’inclusività e il rispetto reciproco. Inoltre, ci consente di mettere le nostre competenze al servizio della comunità, contribuendo a generare un impatto positivo.

La genesi del progetto

Il progetto è nato dall’idea di due colleghi, Tommaso e Valentina. Avevano partecipato a un incontro informativo dei volontari del Coordinamento Torino Pride, durante il quale sono state presentate le modalità per contribuire alla realizzazione dell’evento.
Dopo l’incontro, i nostri colleghi hanno pensato che sarebbe stato un segnale importante mettere a disposizione della manifestazione le competenze maturate in azienda nell’ambito della visualizzazione dati, offrendo così un aiuto concreto alla causa. Da qui l’idea di realizzare una mappa interattiva del percorso dell’evento tramite Tableau, dove poter segnalare le tappe principali della manifestazione. Una volta condivisa l’idea internamente con il team Marketing e Information Design, ci siamo subito mobilitati per contattare l’associazione Coordinamento Torino Pride per avanzare la nostra proposta.

L’idea è stata accolta con grandissimo entusiasmo da Luca Minici, coordinatore dell’associazione. Avendo già una mappa del percorso su Google Maps, ci ha suggerito di realizzare una mappa statica da presentare come percorso ufficiale del Pride. Abbiamo così abbracciato la richiesta, pensando di darle ancora più valore realizzando un volantino cartaceo da distribuire alla manifestazione.

Il volantino: una guida del percorso e un po’ di dati sul Torino Pride 2024

Da un lato del volantino, abbiamo deciso di mostrare la mappa del percorso. Dall’altro, invece, abbiamo inserito un’infografica in pieno stile Visualitics, che evidenziasse l’importanza del Pride alla luce delle discriminazioni che tutt’oggi la comunità LGBT+ deve ancora vivere sulla propria pelle. D’amore e di lotta è stato lo slogan di quest’anno e abbiamo pensato di valorizzarlo mettendo in luce le mancanze nella tutela dei diritti fondamentali nel nostro Paese. Su richiesta di Luca, abbiamo inserito anche alcune delle date fondamentali per la comunità queer italiana e del Pride torinese, che, dal 2006, colora le strade della città nel mese di giugno.

Vediamo il volantino, realizzato seguendo la brand identity del Coordinamento Torino Pride.

Lato Mappa
Il lato frontale mostra la mappa con tutte le informazioni relative al percorso della manifestazione, dalla partenza fino all’arrivo. Sono evidenziate le aree gadget, le zone di assistenza accessibilità e i punti di testing per le malattie sessualmente trasmissibili. Non poteva poi mancare l’indicazione sulla festa conclusiva del Pride! Per integrare al meglio il lavoro già fatto dall’associazione, abbiamo anche inserito un QR Code. Questo rimanda alla mappa realizzata su Google Maps, permettendo di seguire agilmente il percorso anche dal proprio telefono.
Lato Infografica

Sul lato opposto abbiamo voluto dare evidenza dell’attuale condizione della comunità LGBT+ in Italia, grazie all’aiuto di un questionario realizzato dall’Agenzia Europea per i diritti fondamentali.
Dalle risposte degli intervistati è purtroppo emersa la presenza di gravi discriminazioni perpetuate verso le persone queer. Queste discriminazioni, unite a una scarsa tutela dei loro diritti da parte dello Stato, fanno posizionare l’Italia a un triste 36esimo posto nelle politiche a tutela dell’uguaglianza delle persone LGBT+ in Europa nel 2024. Dato che il Pride è un evento di celebrazione oltre che di lotta, abbiamo anche inserito alcune date storiche per la comunità. Tra queste, la rimozione dell’omosessualità dall’elenco delle malattie mentali nel 1990 e l’introduzione delle unioni civili nel 2016. Questi eventi segnalano che qualche piccolo passo nella giusta direzione ogni tanto è possibile. Per questo motivo, bisogna continuare a manifestare per i diritti di tutti.

L’associazione Coordinamento Torino Pride, entusiasta del lavoro svolto, ha poi deciso di utilizzare la nostra mappa come mappa ufficiale dell’evento, presentandola alla conferenza stampa del Torino Pride 2024. Abbiamo preso parte alla conferenza dove sono intervenuti diversi enti a sostegno della manifestazione, come il Comune di Torino e le Università della città. Ci ha riempito di gioia e orgoglio vedere il nostro logo nell’elenco dei partner ufficiali dell’evento, in quanto alcuni dei valori fondanti di Visualitics sono proprio l’accoglienza e il rispetto reciproco. E quale modo migliore di dimostrarlo se non prendendo parte alla manifestazione? È così che diversi nostri colleghi si sono ritrovati sabato pomeriggio per le strade del centro di Torino a distribuire i volantini da noi realizzati e a manifestare il proprio sostegno alla causa.

15 giugno 2024: la giornata del Pride a Torino

Leggi tutti i nostri articoli sulla Data Visualization

Vuoi scoprire di più sulla Data Viz e leggere il mondo attraverso i dati? 

Visualitics Team
Questo articolo è stato scritto e redatto da uno dei nostri consulenti.

Condividi ora sui tuoi canali social o via email: