Data science

Nuovo connettore Fivetran per Tableau Cloud

Nel nostro precedente articolo vi avevamo mostrato come Fivetran stia sviluppando nuovi connettori Lite. Sostanzialmente un connettore Lite è un tipo di connettore costruito su una nuova tecnologia che consente a Fivetran di sviluppare rapidamente connettori basati su API. Rispetto ai connettori esistenti di Fivetran, i connettori Lite spesso coprono meno endpoint o sono realizzati per un caso d’uso specifico.

Se ti sei perso il nostro articolo puoi recuperarlo qui, se invece desideri approfondire meglio i nuovi connettori Lite puoi dare uno sguardo alla documentazione Fivetran.

Oggi invece vogliamo presentarvi il nuovo connettore Fivetran Lite per Tableau Cloud.

Il Connettore Fivetran Lite per Tableau Cloud

Per tutte quelle organizzazioni che hanno un’installazione on-premise di Tableau, quindi un Tableau Server, si ha a disposizione un database PostgreSQL in cui sono presenti diverse tabelle nelle quali vengono archiviati i dati relativi a tutto ciò che accade sul Tableau Server. Invece per quelle aziende che optano per il servizio di Tableau Cloud, questa opzione non è disponibile ma vengono messe a disposizione 2 origini dati su eventi e utenti con solo 90 giorni di cronologia che si possono interrogare tramite dashboard in Tableau.

I due scenari precedenti sono quelli disponibili al netto delle REST API che Tableau mette a disposizione per entrambi gli ambienti. E proprio su queste si basa il nuovo connettore di Fivetran per Tableau Cloud. Il connettore offre la possibilità di avere a disposizione diverse informazioni sempre aggiornate su quello che accade su Tableau Cloud, come se avessimo un’installazione on-premise.

Guida pratica su come utilizzare il connettore Fivetran per Tableau Cloud

  1. Configurazione di Fivetran: prima di tutto, devi configurare Fivetran per connetterti alle tue fonti dati. Puoi utilizzare l’interfaccia utente di Fivetran per selezionare le fonti dati desiderate e configurare le connessioni.
  2. Selezione del Warehouse: assicurati di selezionare il tuo data warehouse come destinazione per i dati estratti da Fivetran. Fivetran supporta vari data warehouse cloud, come Amazon Redshift, Google BigQuery e Snowflake.
  3. Mapping delle Tabelle: durante la configurazione, è possibile mappare le tabelle e le colonne dalle fonti dati alle tabelle e alle colonne del data warehouse. Questo processo di mapping assicura che i dati vengano estratti e caricati correttamente.
  4. Attivazione del Connettore Tableau in Fivetran: dopo aver configurato Fivetran, assicurati di abilitare il connettore Tableau. Ciò consente a Fivetran di preparare i dati estratti per essere facilmente accessibili da Tableau.
  5. Configurazione di Tableau: avvia Tableau e connettiti al tuo data warehouse utilizzando il connettore appropriato (ad esempio, Amazon Redshift, Google BigQuery, Snowflake). Seleziona le tabelle o le viste pertinenti all’interno del tuo data warehouse. Questi saranno i dati estratti e caricati da Fivetran.
  6. Creazione di Dashboard e Report: ora puoi iniziare a creare i tuoi dashboard e report in Tableau utilizzando i dati estratti da Fivetran. Potrai ad esempio esplorare i progetti che occupano più spazio, oppure potrai elencare i workbook sulla base dell’ultima modifica effettuata.

Infine, vogliamo esplorare insieme quali sono i dati che Fivetran estrae dal Tableau Cloud. Dall’immagine qui in basso puoi vedere nel dettaglio le tabelle e i campi relativi, inoltre vengono illustrate le chiavi di join tra le tabelle. 

Dati estratti dal Tableau Cloud

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi nell’adozione di questa soluzione sono molteplici, ma si possono riassumere in tre punti chiave:

  1. Aggiornamenti automatici: Fivetran si occupa dell’aggiornamento automatico dei dati nel database, garantendo che le informazioni siano sempre aggiornate e pronte per l’analisi in Tableau Cloud senza richiedere interventi manuali.
  2. Minore sforzo operativo: grazie alla sua automazione, Fivetran riduce significativamente lo sforzo operativo necessario per mantenere i dati aggiornati, consentendo al team di concentrarsi su attività di analisi e decisionali più ad alto valore.
  3. Maggiore affidabilità: Fivetran garantisce l’affidabilità dei dati, riducendo al minimo il rischio di errori umani durante l’aggiornamento e la gestione dei dati nel database.

Conclusioni​

In sintesi, possiamo affermare che l’utilizzo combinato di Fivetran insieme a Tableau semplifica notevolmente il processo di estrazione, trasformazione e caricamento dei dati, consentendo agli utenti di concentrarsi sulla creazione di analisi e visualizzazioni di qualità senza dover gestire manualmente la complessità dell’ETL.

Leggi tutti i nostri articoli sulla Data Science

Vuoi scopri le ultime novità su Fivetran e nuove tecnologie di data science?

Visualitics Team
Questo articolo è stato scritto e redatto da uno dei nostri consulenti.

Condividi ora sui tuoi canali social o via email: